Logo ufficiale del Progetto Parco Nazionale del LocarneseLogo ufficiale di Candidato Progetto Parco Nazionale

 

 

 

Sito in costruzione

disponibile da ottobre

 
 
 
menu image

News

Fontanelle, botti e lanterne tornano a illuminare il cielo sopra il lungolago di Brissago in occasione della tradizionale Festa d’estate. Organizzato dal Comune, in collaborazione con l’Associazione Calcio Brissago, lo Sci Club Brissago, la Commissione Cultura e Turismo e il Candidato Parco Nazionale del Locarnese, l’evento si terrà sabato 16 luglio a partire dalle 17.

Leggi tutto...

Sei in cerca di un’attività accessoria per riempire il tuo tempo libero? Hai la licenza di trasporto professionale, ma ti manca un veicolo idoneo a trasportare persone e bagagli, magari anche elettrico? Oppure conosci qualcuno interessato a lavorare nel campo della mobilità?

 
Partecipa al nuovo bando di concorso per progetti di TaxiAlpino nel Parco! Tutti sono invitati a prendervi parte: enti, associazioni e privati residenti nei Comuni del Parco, che hanno bisogno di un aiuto per avviare o potenziare la propria attività. Il Candidato Parco Nazionale del Locarnese intende così promuovere la mobilità sostenibile all’interno del suo comprensorio.
 
Ma cos’è il TaxiAlpino? È un modo pratico e comodo per muoversi nel Parco, all’infuori delle tratte servite dal trasporto pubblico e fuori dall’orario del trasporto pubblico. Per saperne di più, visita il sito dell’associazione su www.taxialpino.ch
!

I nuovi progetti di TaxiAlpino possono essere presentati entro il 31 luglio 2016.


Scarica il bando di concorso

 

Clicca per vedere la newsletter del Parco

Animati da un grande entusiasmo, un gruppo di brissaghesi composto da abitanti, esponenti del Comune, Parrocchia e Organizzazione turistica, in collaborazione con il Progetto del Parco Nazionale del Locarnese, propone di raccontare il Borgo di Brissago e le sue Coste: Piodina, Incella e Porta. Queste escursioni, volte a scoprire non solo i grandi monumenti storici ma anche i curiosi aneddoti e le chicche nascoste che pochi conoscono, si terranno ogni giovedì da luglio a ottobre, alternando settimanalmente una meta diversa, per una durata approssimativa di 2h30. Non è richiesta nessuna riservazione, basta presentarsi al punto di ritrovo all’ora stabilita.

Leggi tutto...

Il Trekking dei Fiori fa l’occhiolino alla terra dei canguri. Oltre che dal Ticino, dalla Svizzera tedesca e dalla Germania, tre partecipanti all’escursione, partita martedì scorso dalle Isole di Brissago, arrivavano infatti dall’Australia. In cinque giorni il gruppo ha attraversato l’intera regione del futuro Parco del Locarnese giungendo fino a Bosco Gurin.

Leggi tutto...

Lo sapevi che il TaxiAlpino è un modo pratico e comodo per muoversi nel Parco, all’infuori delle tratte servite dal trasporto pubblico e fuori dall’orario del trasporto pubblico? E lo sapevi che proprio il futuro Parco Nazionale si è appena messo alla ricerca di nuovi progetti per continuare ad assicurare il servizio del TaxiAlpino nella sua regione? È stato infatti lanciato un bando di concorso per azioni pilota e tutti sono invitati a partecipare: enti, associazioni e privati residenti nei Comuni del Parco, che hanno bisogno di un aiuto per avviare o potenziare la propria attività con un contributo per l’ottenimento della licenza di trasporto professionale, l’acquisto di un veicolo idoneo e magari elettrico, etc. Il Candidato Parco Nazionale del Locarnese intende così promuovere la mobilità sostenibile e combinata all’interno del suo comprensorio: visita il sito www.taxialpino.ch per saperne di più!
 
I nuovi progetti di TaxiAlpino possono essere presentati entro il 31 luglio 2016.
Scarica il bando di concorso

 

Clicca per vedere la newsletter del Parco

“Rapido ed ecologico in montagna”. Il motto di TaxiAlpino torna a riecheggiare nel comprensorio del candidato Parco del Locarnese: lanciato il bando di concorso per infondere nuova linfa all’iniziativa.

Leggi tutto...

Oltre 300 curve tutte… da sudare ! Torna il 10 luglio l’appuntamento con la “Salita del Parco in compagnia”, una pedalata tutta da condividere che da Brissago porta i ciclisti fino a Gresso, nella Valle Onsernone. Troppo semplice? Niente paura: per chi cerca una sfida in più, quest’anno la meta si potrà raggiungere anche passando dalla Valle Cannobina.

Leggi tutto...

Sono iniziati in queste settimane gli interventi di recupero di alcune aree prative abbandonate sui Monti di Brissago, in località Bassuno-Bored e Naccio-Pizzo Leone.

Leggi tutto...

Alle porte dell’estate, il Candidato Parco Nazionale del Locarnese lancia una grande rassegna di eventi per promuovere la riscoperta dei luoghi di casa nostra, in collaborazione con enti e attori locali.    

Leggi tutto...

Dalla quindicina di pittori ticinesi scesi in piazza lo scorso weekend ai festeggiamenti per i 50 anni degli Amici di Comologno: l’alta Valle Onsernone vive così la sua estate!

Leggi tutto...

Come di consueto in estate, il candidato Parco Nazionale del Locarnese propone agli appassionati di natura e di cultura due trekking: quello dei fiori, un’impegnativa traversata del parco ricca di emozioni e di panorami mozzafiato, e quello delle valli e dei villaggi, un percorso che si snoda invece su sentieri di più facile percorrenza. Ancora disponibili alcuni posti.

Leggi tutto...

Lo sapevi che il maggiociondolo, il gioiello del Bosco Sacro di Mergugno, è in fiore proprio adesso? E lo sapevi che se non conosci la strada per andare a vederlo, fra poco più di due settimane puoi unirti al “Trekking dei Fiori” organizzato dal futuro Parco Nazionale? Se è invece il ponte sull’Isorno lungo la Via delle Vose che cerchi, appena inaugurato, unisciti al “Trekking delle valli e dei villaggi”! 

 
Questi sono solo alcuni dei progetti, delle attività e delle bellezze del nostro territorio che nelle ultime settimane hanno fatto parlare del Parco in Ticino e oltr’alpe! Sono sempre più numerosi i media di ogni genere e lingua che propongono servizi e reportages: riviste locali, stampa, radio e persino televisione. Eccone un assaggio!  

 

Clicca per vedere la newsletter del Parco

 

 

Questo sabato si tiene il Festival dei Rondoni, un’iniziativa internazionale per fare conoscere al largo pubblico questi straordinari uccelli migratori e che si svolge in contemporanea in ben 27 località della Svizzera italiana e della vicina Italia, come pure nella capitale europea Bruxelles.

Leggi tutto...

Sono accorsi in una cinquantina lo scorso fine settimana a Monadello, la frazione del comune di Centovalli dalla quale si può osservare durante il periodo del solstizio uno dei più curiosi e rari fenomeni solari: la meridiana naturale chiamata “i Böcc du Strafulóo”.

Leggi tutto...

Fra i tesori nascosti del futuro Parco Nazionale del Locarnese spicca la Meridiana naturale delle Centovalli determinata da due suggestivi fori situati nella dorsale rocciosa dell’impervia cresta del Pizzo Ruscada. Domenica 19 giugno ci sarà l’occasione di osservare il fenomeno dal vivo in compagnia di un esperto.

Leggi tutto...

Una guida insolita è da alcuni giorni in libreria, che presenta una settantina di luoghi energetici, chiamati anche luoghi di forza, disseminati in tutto il Ticino ma con una particolare concentrazione nel territorio del Candidato Parco Nazionale del Locarnese. Si tratta dei “Luoghi energetici in Ticino” di Claudio Andretta: luoghi più o meno noti di cui l’autore descrive con perizia la localizzazione e il significato storico e culturale, oltre a misurarne la qualità e quantità di energia presente.

Leggi tutto...

Lo sapevi che sono state ben 150 le porzioni di pesciolini fritti del Lago Maggiore distribuite sulla Piazza federale di Berna in occasione del Mercato dei Parchi Svizzeri di fine maggio? E lo sapevi che oltre al fritto misto, sono stati portati nella capitale il formaggio dell’Alpe Porcarescio in Valle Onsernone, il miele e la marmellata delle Centovalli, la farina bona del mulino di Vergeletto e altro ancora?

 
È così, con i sapori e i profumi del nostro territorio, che il Candidato Parco Nazionale del Locarnese e la Società I Pitoc de Brisag hanno conquistato passanti e politici all’ombra della cupola di Palazzo federale, in collaborazione con la Rete dei Parchi Svizzeri.

Clicca per vedere la newsletter del Parco

Pochi lo sanno, ma il Candidato Parco Nazionale del Locarnese ospita sul suo territorio uno dei più preziosi gioielli naturalistici della Svizzera: l’antico Bosco Sacro di Mergugno, un bosco di maggiociondolo unico nel suo genere, un vero gioiello della flora insubrica, che si può visitare già questo sabato con un’escursione organizzata dalla Società ticinese di scienze naturali (STSN).

Leggi tutto...

Aprono oggi le iscrizioni per le date estive della “Cena al buio” proposta un venerdì e un sabato di ogni mese a Loco, in Casa Schira, in collaborazione con Inclusion Handicap e il Candidato Parco Nazionale del Locarnese.

Leggi tutto...