Logo ufficiale del Progetto Parco Nazionale del LocarneseLogo ufficiale di Candidato Progetto Parco Nazionale
 
 
 

News

 

Si è tenuta mercoledì a Locarno nella sala del consiglio comunale l’annuale assemblea dell’Ente Regionale di Sviluppo Locarnese e Vallemaggia, presieduto da Tiziana Zaninelli. È stata anche un’occasione per esprimere l’orgoglio di aver messo a disposizione dei Comuni e dei Patriziati in questi anni una piattaforma di lavoro in cui mettere a punto il progetto di parco nazionale che meglio potesse rispecchiare le esigenze e i valori del nostro territorio. Grazie ad un processo innovativo e moderno, Comuni e Patriziati sono riusciti a dare voce alle richieste delle comunità locali coinvolgendo i diversi uffici del Cantone e della Confederazione e trovare insieme tutte le opportunità per plasmare legge e ordinanza e dare vita al Progetto di Parco Nazionale del Locarnese.

 

Il parco è inteso come strumento di sviluppo territoriale ed è gestito sotto forma di associazione da Comuni e Patriziati. Con esso si vuole valorizzare la nostra grande varietà naturalistica, paesaggistica e culturale. Sarà presentato alla popolazione che avrà ancora l’opportunità di fare le proprie osservazioni mettendolo a punto ulteriormente. Le diverse serate pubbliche saranno organizzate nel corso dell’autunno. In base ai cambiamenti richiesti la votazione potrà aver luogo nel corso del 2018. Gli abitanti voteranno la partecipazione del proprio Comune al parco per la durata di 10 anni.