Official Progetto Parco Nazionale del Locarnese logoOfficial National Park Project Candidate logo
 
 
 

News

 

Il piatto c'è ma non si vede. Trovarlo sarà un'esperienza inconsueta come inconsueto sarà portare alla bocca un cibo di cui possiamo sentire il profumo ma non vederne l'aspetto. Questo è la cena al buio, un'immersione totale nel mondo dei non vedenti alla scoperta della loro realtà ma anche di noi stessi e dei nostri sensi. L'appuntamento è alla Casa Schira di Loco. Per le serate del 24 e 25 marzo e del 7 e 8 aprile è ancora possibile riservare un posto a tavola. Casa Schira è pronta ad essere nuovamente avvolta dalle tenebre per offrire ai partecipanti della Cena al buio un'esperienza davvero fuori dall'ordinario.

 

Proposte un venerdì e un sabato di ogni mese, in collaborazione con Inclusion Handicap e il Candidato Parco Nazionale del Locarnese con il sostegno dell’Ufficio federale per le pari opportunità delle persone con disabilità nell’ambito del progetto “Il bosco nero”, le serate si trasformano in un viaggio alla scoperta dei sensi e del mondo delle persone cieche e ipovedenti. A guidare i commensali in questa singolare avventura sensoriale saranno il cuoco Thomas Lucas, specialista di prodotti locali, e due cameriere cieche di Unitas, l’Associazione ciechi e ipovedenti della Svizzera italiana. Per gli appuntamenti di marzo e aprile è ancora possibile riservare un posto a tavola. La “Cena al buio” prevede un menù a sorpresa e di stagione per 12 partecipanti. Il costo è di Fr. 85. p.p. e comprende un aperitivo con stuzzichini, un primo e un secondo piatto, un dessert, vino e caffè. Le iscrizioni sono obbligatorie e devono essere inoltrate entro il lunedì precedente la cena a Thomas Lucas – 079 822 56 34 – This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it .

 

icon Scarica la locandina della Cena al buio 2017

 

 

cena al buio fonte foto pnl djamila agustoni2

 

Foto: Djamila Agustoni - Progetto Parco Nazionale del Locarnese