Official Progetto Parco Nazionale del Locarnese logoOfficial National Park Project Candidate logo

 

 

 

Sito in costruzione

disponibile da ottobre

 
 
 

1° bando

Progettualità e concretezza

Già nella sua fase di progettazione, il Parco Nazionale del Locarnese aspira a presentarsi come una piattaforma di valorizzazione del territorio, così come delle sue attività. In quest’ottica, nel 2012 il futuro Parco Nazionale ha lanciato un primo bando di concorso aperto a delle azioni pilota, accogliendo poco meno di una trentina di interessanti proposte (v. sotto). Ha poi sostenuto Comuni, Patriziati, enti, associazioni, fondazioni, privati e altri attori regionali che con concretezza e professionalità si sono impegnati nella loro realizzazione, tutt’ora in corso. In particolare, il Candidato Parco Nazionale del Locarnese può offrire un sostegno finanziario, nelle attività di coordinamento e/o nelle attività di comunicazione e promozione, secondo le necessità del caso.

 

I progetti pilota del primo bando, con i relativi promotori, sono: 

 

Restauro del Palazzo Tondü di Lionza: una strategia di finanziamento - Fondazione Tondu

 

Messa in rete delle Riserve forestali del Locarnese - Silvaforum di Roberto Buffi


Creazione di una rampa accessibile verso il nucleo di Corcapolo - Comune di Centovalli 

 

"Gusta il Parco": una manifestazione per scoprire il territorio con gusto, edizione 0 - Amis da la Forcheta 

 

Potenziamento della funivia Intragna-Cremaso-Costa - Pro Cremaso 

 

Restauro di 3 monumenti storici in Centovalli - Pro Centovalli e Pedemonte

 

Una nuova vita per la Piazza di Spruga: progettazione - Ass. Spruga Viva

 

Il sentiero Bagni di Craveggia – Camana – Mondada a cavallo tra Italia e Svizzera - Ass. Spruga Viva

 

Ristrutturazione della Capanna Corte Nuovo - Patriziato di Borgnone

 

Progetto per la ristrutturazione, la captazione e la conservazione dell’acqua e la valorizzazione dell’Alpe Casone - Comune di Ronco s/Ascona

 

Mobilità a 360°: un sentiero per tutti attraverso Comino - Pro Comino

 

Valorizzazione del patrimonio naturalistico di Bosco Gurin - Ass. Paesaggio Bosco Gurin

 

"L’albero dei viaggiatori": un percorso formativo per le scuole - Gruppo di lavoro Albero dei viaggiatori

 

Interventi di miglioria dell'Alpe Salei - Fondazione Cinque Terre Comologno

 

4 idee di progetto per l’alta Valle Onsernone - Patriziato di Comologno e Fondazione Cinque Terre Comologno

 

Recupero e valorizzazione agro-forestale della selva castanile di Bartegna - Patriziato Terre di Pedemonte e Auressio

 

Ripristino di antichi collegamenti tra il Pedemonte e l'Onsernone - Comune di Cavigliano/Terre di Pedemonte


Visibilità e promozione per l'artigianato onsernonese Pagliarte - Ass. Pagliarte

 

Le pietre del Parco - Atelier Juel di Juan e Elena Campanini

 

I sentieri Mosogno-Ruscada e Mosogno-Russo - Comune di Mosogno

 

Il Parco per i più piccoli: una colonia diurna naturalistica a Bosco Gurin - Centro Natura Vallemaggia

 

icon Scarica il Bando di concorso